Tag: servizi a terra

Per non perdere più una connessione: Star Alliance Connection Service.

un sistema semplice ma efficace per velocizzare le connessioni tra i voli

Un volo che arriva in ritardo per una qualsiasi ragione, decollo tardivo, maltempo, congestione in aeroporto, si può trasformare in un problema quando il passeggero abbia una connessione e quindi rischi di perderla. Le connessioni perse, soprattutto quelle notturne, sono molto costose per le compagnie, che devono fornire al viaggiatore vitto e alloggio, e il rebooking per il giorno appresso. Sono pure estremeamente fastidiose per chi vola, al punto che spesso succede che venga minata la fiducia nel vettore. A volte, ancora, può accadere che il passeggero riesca ad arrivare al gate prima che venga chiuso, ma il bagaglio rimane in aeroporto … e siamo daccapo: costo extra per la compagnia e frustrazione per chi vola. Senza considerare che in questi casi non si è mai soli e quindi si ha a che fare con una folla di altri passeggeri che possono essere più o meno educati e rispettosi del prossimo.

Per ovviare a questa cascata di problematiche Star Alliance ha organizzato vari team di addetti che, negli aeroporti più trafficati dell’alleanza, si occupano di velocizzare il transfer di passeggeri e bagagli.

Il programma, indicato come Star Alliance Transfer Service, si avvale di uno sforzo collaborativo tra tutti i vettori che condividono informazioni sui voli e le destinazioni dei passeggeri, così da essere immediatamente avvisati nel caso in cui ci sia una connessione a rischio. Il primo avviso di un transit problem lo fornisce il computer, ma la risposta è umana e da qui si attiva il personale di terra che riceve al gate di sbarco il passeggero velocizzando il trasferimento da un gate all’altro con una scorciatoia o anche un veicolo che può evitare la folla di un terminal e/o le code alla dogana e alla immigrazione. Lo stesso servizio si attiva per il bagaglio.

A differenza dei servizi VIP quali le corsie preferenziali, lo Star Alliance Transfer Service non è riservato ai passeggeri elite, ma a tutti quanti siano in possesso di un biglietto, anche di classe economy, che preveda nella stessa prenotazione una connessione tra compagnie Star Alliance.

Al momento il servizio è attivo negli aeroporti di: Francoforte FRA, Monaco MUC, Houston IAH, Chicago ORD, Londra LHR, Los Angeles LAX.

Questo è il link al sito dell’alleanza.

La Animal Lounge di Lufthansa.

Cani, gatti, animali domestici e altri comuni ma pure selvatici e degni di uno zoo, elefanti, serpenti, zebre, sciami di api, maiali e diverse specie di uccelli, tutti passano per l’aeroporto di Francoforte FRA che in Europa è considerato First…

Simulazione di Dolce Vita.

A dispetto degli anni la Dolce Vita rimane un pop cult, come conferma la scelta di Alitalia di intitolare al capolavoro di Fellini la rinnovata lounge all’aeroporto di Roma FCO. Delle 15 lounge sparse per il mondo questa è sicuramente…