Solo biofuel per il Gruppo Lufthansa a Oslo OSL.

LH gruppe

Da marzo 2015 e per un anno gli aeromobili del Gruppo Lufthansa si riforniranno di biofuel all’aeroporto di Oslo. La compagnia norvegese Statoil ha recentemente firmato il contratto per la fornitura di 2,5 milioni di galloni (circa 9,5 milioni di litri) di carburante sostenibile.

Nell’ambito del progetto burnFAIR (burn Future Aircraft Research) Lufthansa ha testato i propri apparecchi al fine di ottenere la certificazione per una miscela di kerosene e biofuel, si riducono così costi ed emissione di CO2.

Le compagnie del Gruppo, Lufthansa, Swiss Air Lines, Austrian Airlines, germanwings e brussels airlines operano circa 5000 voli annuali da e per Oslo, che diventa il primo grande aeroporto a rifornire continuativamente alcuni dei vettori che lo servono.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *