Lufthansa ha tutti i sedili nuovi.

LH biz class

La nuova business class sul Boeing 747-800 Intercontinental. photo © Navjot Singh

Un milione di euro al giorno, per un totale di 1,5 miliardi di euro (quasi 1.7 miliardi di USD), questo è quanto è costato il programma di rinnovamento degli interni dei propri apparecchi portato avanti da Lufthansa dal 2011 e terminato ufficialmente questo mese.

L’intera flotta di 106 aerei di long-haul ha ora i nuovi sedili di business ed economy class, mentre 76 di questi hanno le nuove poltrone di prima classe, per un totale di sedili installati pari a: 600 in prima classe, 7000 fully flat di quasi 2 metri di lunghezza in business e oltre 27600 in economy. La messa in opera dei 3600 sedili della nuova premium economy class avrà termine questo autunno.

Oltre ai sedili la compagnia tedesca ha introdotto il wifi su tutti i velivoli di lungo raggio e, progressivamente sugli A380 e le destinazioni per il Golfo e l’Asia, una procedura di servizio food & beverage direttamente dalla cambusa e che prevede inoltre il setting individuale del tavolino di ogni passeggero e la libera e individuale scelta dell’orario dei pasti.

Nulla si può dire sulla funzionalità e la scelta cromatica dei nuovi sedili di LH, in linea con lo stile sobrio e funzionale cui siamo abituati, ma mi permetto di avanzare qualche dubbio sulla disposizione dei sedili di business class che tendono a convergere verso il passeggero a fianco limitando la privacy e mettendo il passeggero sull’asse visuale dei piedi dello sconosciuto.

2 comments for “Lufthansa ha tutti i sedili nuovi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *