Swiss e Austrian introducono la tariffazione per segmenti.

SX

Swiss RJ100 a Zurigo ZRH nella livrea “shopping”, airreview.com

Swiss e Austrian Airlines rendono pubbliche le nuove tariffe intraeuropee per la stagione autunnale, in vigore dalla fine di ottobre.

Le compagnie del Lufthansa Group (Lufthansa, Swiss, Austrian e brussels airlines) gradualmente introdurranno una struttura per 4 classi di prezzo e servizio, mantenendo la divisione in economy e business class a bordo. La nuova tariffazione è la risposta alle compagnie low-cost e punta a riconquistare fasce di mercato offrendo, secondo le parole del Direttore Operativo di Austrian Airlines Andreas Otto “il prezzo e i servizi secondo le richieste e le necessità di ciascuno”.

I prezzi potranno fluttuare a secondo della richiesta del mercato; nel caso di Swiss i 4 distinti segmenti prevedono:

– Economy Light: snack e bevande, bagaglio a mano max 8 kg, accredito miglia, nessuna possibilità di rebooking o rimborso, 1 bagaglio in stiva max 23kg al costo di 19 franchi svizzeri, assegnazione del posto al costo di 12 franchi svizzeri.

– Economy Classic, offerta a 25 franchi più della Economy Light: snack e bevande, accredito miglia, 1 bagaglio a mano, 1 bagaglio in stiva, assegnazione del posto nella parte posteriore dell’aereo, rebooking al costo di 65 franchi, rimborso non consentito.

– Economy Flex: snack e bevande, accredito miglia + 50%, nessun costo per bagagli e assegnazione posto che avviene nella parte anteriore dell’aereo, rebooking incluso, rimborso con penale di 120 franchi.

– Business: snack e bevande, accredito miglia più del doppio di economy, 2 bagagli a mano e 2 in stiva, assegnazione del posto, accesso alle lounge, priority check-in e boarding, priority alla riconsegna dei bagagli, rebooking e refund concessi.

Ad esempio, per un volo tra Venezia VCE e Zurigo ZRH, andata 11 novembre e ritorno 14 novembre, i prezzi sono, rispettivamente: 96€, 116€, 161€, 270€ per il primo volo del mattino, e scendono a 38€, 58€, 103€, 270€ per gli altri voli della giornata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *