Sboccia la primavera, le nuove rotte.

gol-linhas-aéreas

E’ primaveraaa, svegliatevi e volateee. Ecco una lista, parziale e personale, di nuove rotte in arrivo, o appena arrivate con la bella stagione. Se avete delle proposte fatevi avanti.

  • Air Serbia JU, ha recentemente inaugurato nuovi collegamenti aerei da Belgrado BEG, Beirut BEY, Budapest BUD, Sofia SOF e Varna VAR sono operativi già dal 30 marzo,  Kiev KBP e Varsavia WAW lo saranno dal 29 maggio. Sale così a 35 il totale dei voli operati da Air Serbia, il 20% in più di quelli disponibili al momento all’inizio dellanno. Air Serbia, di cui Etihad Airways EY detiene il 49%, è stata lanciata il 26 ottobre scorso e ha preso il posto di Jat Airways. La flotta è composta da dieci velivoli, e di recente ha ordinato altri dieci Airbus A320 neo, la consegna è prevista tra il 2018 e il 2020.
  • Air Dolomiti EN aumenta le operazioni sugli scali di Venezia VCE dove saranno proposte cinque frequenze giornaliere; a fronte delle quattro attuali, e di Firenze FLR che passerà da tre a quattro collegamenti giornalieri; dal 30 marzo. Confermate le due frequenze da Bari BRI e le tre da Verona VRN per Monaco di Baviera MUC e i tre voli dallo scalo veronese sull’hub di Francoforte FRA.
  • airberlin AB collega Dusseldorf con Madrid MAD 6 volte alla settimana; dal 31 marzo. AB vola sulla capitale spagnola anche da Berlino TXL.
  • Air France AF ha inaugurato tre nuove destinazioni da Parigi CDG: Tokyo HND, 10 volte alla settimana; dal 30 marzo. Verso Brasilia BSB con frequenza trisettimanale, e verso Stavanger SVG con frequenza bisettimanale; dal 31 marzo.
  • easyJet U2 aumenta la presenza in Italia: da Catania CTA per Londra LTN e Manchester MAN; da Napoli NAP per Catania CTA, Bruxelles BRU e Amburgo HAM; da Milano MXP per Amburgo HAM; da Roma FCO per Belgrado BEG e Praga PRG; dal fine marzo.
  • germanwings 4U: da Amburgo HAN verso Verona VRN diretto ogni martedì e sabato, negli altri giorni con uno scalo a Colonia CGN, uno degli hub principali della compagnia; dal 15 aprile.
  • Alitalia AZ conferma le rotte stagionali, a cominciare da quelle di lungo raggio sugli Stati Uniti che sono tra le prime a partire e le più attese dal mercato: da Roma FCO decollano i voli per Los Angeles LAX e Chicago ORD, da maggio. In vista dei Mondiali di calcio in Brasile AZ aumenta a sei frequenze settimanali da Roma FCO su Rio de Janeiro GIG. Il partner regionale di Alitalia è Gol Linhas Aereas G3, con il quale la compagnia italiana opera 17 voli in codeshare verso altrettante destinazioni dagli aeroporti di Rio GIG e San Paolo GRU. Dal 14 aprile aumenta l’offerta da Torino TRN con voli verso Alghero AHO.
  • KLM torna a volare su Torino TRN, con due voli giornalieri, dall’hub di Amsterdam AMS dopo 10 anni di assenza; dal 26 maggio.
  • Turkish Airlines TK su collega l’hub di Istanbul IST con Catania CTA; da fine maggio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *