La non concorrenza nei cieli dell’Iraq.

iraqi-airways_1374870c

    Non sono molte le compagnie aeree che si avventurano nei cieli dell’Iraq, e tra queste nessuna compagnia europea dopo che a Germania ST e Hermes Airlines H3 sono stati revocati i diritti di volo.

    In nome della concorrenza, o meglio per toglierla di mezzo, Iraqi Airways IA ha fatto pressione sul Ministero dei Trasporti iracheno affinché la compagnia di Stato rimanesse l’unica a connettere il paese Mediorientale con la Germania e la Scandinavia, dove si trova la maggiore concentrazione di emigrati iracheni in Europa.

    I voli diretti restano quindi quelli di Iraqi, che decolla da Copenhagen CPH, Düsseldorf DUS, Francoforte FRA, Londra LGW e Stoccolma ARN verso Bagdad BGW; mentre per chi fosse disposto a fare uno scalo le compagnie più pratiche sono Middle East Airlines ME via Beirut BEY e Turkish Airlines TK via Istanbul IST.

    2 comments for “La non concorrenza nei cieli dell’Iraq.

    1. March 28, 2014 at 12:16 pm

      French bordingarea blog?

      • michelemolinari
        March 29, 2014 at 10:07 am

        no :), it’s an Italian/European blog on boardingarea

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *