Nel nuovo MilleMiglia le miglia non scadono più.

MilleMiglia

Quando Eithad ha acquistato il 49% di Alitalia, la massima quota possibile perché AZ sia ancora considerata una compagnia europea e quindi goda di tutti i benefici nella Comunità, ha poi anche messo le mani su MilleMiglia. Siccome per i programmi di fidealizzazione non c’è nessuna legge che ne regoli il possesso, Global Loyalty Company se ne è messa in portfolio il 75%, liberandolo di fatto dalle costrizioni delle leggi italiane su programmi a premio e affini (qui).

Come già scrivevo qui, avevo alte aspettative per una evoluzione in positivo del Programma, che va fornito di strumenti che gli permettano di competere con la concorrenza.

Poche settimane prima della scadenza prevista, indicata per la fine del 2015, Alitalia ha comunicato alcuni cambiamenti fondamentali, eccoli in sintesi:

– il Programma attuale non scade al 31 dicembre 2015

– la durata del Programma viene estesa al 31 agosto 2016

– dal 1 settembre 2016 ci sarà una nuova edizione di MilleMiglia

– le miglia accumulate sino a fine agosto non scadranno e verranno mantenute anche nella nuova edizione

– così come non scadono le miglia qualificanti, necessarie per l’accesso ai club Ulisse, Freccia Alata e Freccia Alata Plus che vengono computate sui 12 mesi dell’anno solare.

Presumo verrà mantenuto anche nel nuovo Programma il roll-over sulle miglia qualificanti: se durante un anno solare ne avete accumulate oltre il limite necessario per la qualifica ai livelli dei 3 Club, 20.000 per Ulisse, 50.000 per Freccia Alata, 80.000 per Freccia Alata Plus, quelle in eccesso non si perdono ma vengono passate automaticamente all’anno successivo.

Sempre nell’ottica del miglioramento del Programma è stata ampliato anche il numero di prodotti e servizi riscattabili con le miglia. Il catalogo premi della rinnovata MilleMiglia Gallery è qui. Non sono previste spese di spedizione.

I cambiamenti apportati al Programma vanno sicuramente verso una buona direzione. Ora però bisogna consolidare gli strumenti di accumulo miglia come i code-share sia tra i partner SkyTeam che Etihad Equity.

Per i nuovi frequent flyer iscritti non è previsto nessun bonus di benvenuto che sia veramente allettante, a parte il sempre valido 2000 miglia se si usufruiscono dei servizi di AZ o dei partner, sia aerei che commerciali, entro 3 mesi dall’iscrizione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *