Tag: Hong Kong HKG

Lufthansa si espande verso est: aggiunti nuovi codeshare.

Oman Air business class a bordo di Airbus A330-300 - ©Andrea Tabanelli

Oman Air business class a bordo di Airbus A330-300 – ©Andrea Tabanelli

Dopo la sorpresa di essere scesi a patti con uno dei “grandi nemici” del Golfo, nello specifico Etihad Airways (leggi qui), Lufthansa e le altre compagnie del Gruppo continuano l’espansione dei codeshare verso est, tocca ora a Oman Air e Cathay Pacific. Se il primo è un attore di secondo piano nel panorama aeronautico mondiale, il secondo è un concorrente diretto del Lufthansa Group sulle rotte per il Sudest Asiatico e più lontano verso l’Australia e la Nuova Zelanda, oltre che socio fondatore dell’alleanza oneworld, così come Lufthansa lo è della rivale Star Alliance.

Vediamo nello specifico quali sono i vantaggi per i viaggiatori delle diverse compagnie.

Lufthansa metterà il proprio codice sui voli operati da Oman Air in collegamento tra Muscat MCT e sia Monaco MUC che Francoforte FRA; per migliorare il servizio già eccellente della compagnia sulla rotta MCT – FRA verrà introdotto il nuovissimo Boeing 787-9. All’aeroporto di Francoforte, al fine di facilitare i collegamenti verso altri vettori Star Alliance, le operazioni della compagnia omanita verranno trasferite al Terminal 1. Dalla Germania il codice di Oman Air raggiungerà poi 59 destinazioni tra Europa e Nordamerica.

Il codeshare con Cathay Pacific vedrà Lufthansa, Swiss e Austrian Airlines mettere il rispettivo codice sui voli in partenza da Hong Kong per Auckland, Cairns, Melbourne e Sydney; dal 26 aprile. Il codice CX di Cathay Pacific apparirà su 14 destinazioni europee incluso Francoforte, Vienna, Zurigo, Venezia e Firenze.

I rapporti di codeshare permetteranno l’accumulo e l’utilizzo di miglia sui programmi delle rispettive compagnie.

Marco Polo decollerebbe da Roma FCO.

photo © Maximilian Schur Marco Polo atterra su Netflix e decolla da Roma FCO. Entro dicembre, infatti, i 4 principali vettori cinesi, Air China, China Eastern, China Southern, Hainan Airlines, uniranno non stop l’Impero Celeste alla Città Eterna, e Roma…

Si continua a sorvolare il Mar Caspio nonostante gli avvertimenti dell’ICAO e dell’EASA.

Source: Fly Orbit News Nonostante il bollettino emesso dall’Organizzazione Internazionale per l’Aviazione Civile (ICAO) e dall’Agenzia Europea per Sicurezza dell’Aviazione (EASA), la maggior parte dei vettori che operano voli tra l’Europa e il Sud-est asiatico continua ad attraversare il Mar Caspio, l’Iraq e l’Iran, considerate dalle due…