Passaggio in India, di Wizz Air.

wizzairNella continua ricerca di nuovi mercati low cost per i suoi aerei dalle livree bianche, viola e rosa carico, Wizz Air si espande dall’Europa orientale verso l’Asia, verso Est. Dalla fine di ottobre raggiunge Dubai DWC da ben quattro aeroporti (Budapest BUD il 28 ottobre, Bucharest OTP il 29 ottobre, Sofia SOF il 29 ottobre, Kiev Zhulyany IEV il 29 ottobre con Wizz Air Ukraine WU) e, da lì, il passo successivo più logico sembra essere l’India, ma perché no pure il Pakistan e magari la Thailandia. I tempi andati degli Anni 70, quando gli avventurosi raggiungevano il subcontinente indiano con economici voli via Mosca, sembrano in procinto di tornare: oggi si passa per Dubai, tutti a bordo!

Wizz Air W6 è una compagnia low-cost ungherese che serve generalmente aeroporti secondari in diverse città europee oltre che in Azerbaigian, Georgia, Israele e Turchia. In Italia vola su Alghero AHO, Bari BRI, Bergamo BGY, Bologna BLQ, Catania CTA, Cuneo CUF, Milano MXP, Napoli NAP (dal 30 aprile 2014), Pisa PSA, Perugia PEG, Roma CIA, Roma FCO, Treviso TSF, Verona VRN. Opera con una flotta di 45 Airbus A320, mentre ha in ordine altri 70 aerei suddivisi tra Airbus A320 e A321.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *