Londra LHR – Milano LIN, British Airways BA0570: due rotoli di carne con cetriolo.

british

Check in complicato a Heathrow. Le macchinette automatiche non riconoscono la carta d’identità italiana, quella cartacea, senza codice a barre. Allora deve intervenire un’incaricata, per stampare la boarding card. Poi si va a fare una fila al baggage drop, che è lunga perché inspiegabilmente è una nuova formalità.
Heathrow è aeroporto complicato in assoluto. Basta vedere le security areas, organizzate in modo da controllare ogni cosa, senza però che la gente che ci arriva sia preparata, per un surplus di informazioni che necessiterebbero di studio applicato. Più si complicano le procedure mettendo informazioni per farle seguire e più si ottiene il risultato che l’utente arriva impreparato a una procedura complessa. Gate, si vuole fare un imbarco ordinato, ma qui ci si scontra con il concetto di ordine proprio di ciascun popolo. Dire in un volo verso l’Italia che si fanno imbarchi differenziati per priority, per necessità e per ordine di file significa votarsi al caos, e così è. Gli italiani, come molti altri popoli, sono abituati al chi arriva prima e al saltare le code, figuriamoci. Tutti a bordo, aereo quasi pieno. Le hostess di British Airways spostano i bagagli piccoli dalle cappelliere per far posto a quelli grandi. Ci si deciderà mai a dire: a bordo solo questo formato, il resto in stiva? Non si può fare? Allora molti tenteranno di portare in stiva bagagli diversi, occupando anche lo spazio di altri.
Il comandante annuncia in un inglese stretto, che non tutti capiscono, che ci sarà ritardo. Perché? Dice che c’è un ingegnere a bordo per studiare una perdita d’acqua. Ma come? Una perdita adesso? Non potevano accorgersene prima? Il tempo di riparazione non viene comunicato, se non con un circa, forse …
Si va avanti per mezz’ora, poi altra mezz’ora per riottenere il permesso a decollare.
Poi arriva il chilly moment. Dal carrello le hostess tirano fuori un pacchettino con scritto ‘Urban Deli’ che contiene due rotoli con carne e cetriolo, gelati come la carlinga esterna. Immangiabili, nemmeno con il vino rosso spagnolo doc in bottiglia di plastica!

3 comments for “Londra LHR – Milano LIN, British Airways BA0570: due rotoli di carne con cetriolo.

  1. Luca Verduci
    April 4, 2013 at 11:48 am

    “Dal carrello le hostess tirano fuori un pacchettino”… l’avranno estratto dal vano di quello di atterraggio

  2. Pingback: Bizù

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *