KLM è la prima compagnia ad atterrare su WhatsApp.

se la prenotazione del volo è stata effettuata sul sito KLM.com, si possono ricevere i messaggi e la carta d’imbarco direttamente su WhatsApp

WhatsApp è il sistema di messaggistica più diffuso e KLM la prima, e finora unica compagnia aerea, ad avere un account business certificato. Per il passeggero ciò significa che dopo avere completato la prenotazione sul sito KLM.com può scegliere di ricevere i dati di conferma, la notificazione di check-in, il boarding pass e qualsiasi update dei voli su WhatsApp.

Ma non solo, anche il Customer Care della compagnia è disponibile allo stesso contatto e 24/7 per le seguenti lingue: Olandese, Inglese, Tedesco, Spagnolo, Portoghese, Francese, Giapponese, Coreano e Cinese semplificato. Per l’Italiano ci si deve limitare agli orari di ufficio (!).

Per la sicurezza del viaggiatore tutti i messaggi sono criptati end-to-end, ciò significa che solo ed esclusivamente i due estremi del dialogo, KLM e il passeggero, possono leggerli.

Ho sempre considerato che le app delle compagnie aeree abbiano facilitato tutto il processo che precede il decollo di un volo, ma ciascuna ha una struttura e una grafica diversa, spesso le notifiche non funzionano o arrivano in ritardo, e comunque l’utente non è così abituato ad usarle come la chat per eccellenza, WhatsApp, che io tengo sempre aperta. Congratulazioni a KLM per una innovazione che semplifica la vita al viaggiatore.

la carta d’imbarco arriva come un attachment al messaggio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *