Singapore e New Zealand per una nuova Kangaroo Route.

air-nz-fern-livery1 (1)

Ancora non s’è pacato l’effetto dello scossone dell’alleanza Emirates EK / Qantas QF sulla Kangaroo Route. Da quando la compagnia australiana ha spostato il proprio hub da Singapore SIN a Dubai DXB, togliendo passeggeri sia all’aeroporto che alla compagnia del piccolo stato, Singapore Airlines SQ è corsa ai ripari e ha individuato in New Zealand Airlines NZ il nuovo partner.

Le due compagnie, NZ e SQ, hanno presentato domanda formale al governo di Auckland, che si deve dichiarare entro 6 mesi, perchè ne approvi l’alleanza.

Il vantaggio è reciproco, e va altre il rapporto di forza con cui competere contro il tandem emiratino / australiano. Singapore Airlines, ad esempio, aumenterà il transito di passeggeri attraverso Changi Airport SIN e diretti alle distinazioni del suo ampio network. Sempre nell’accordo è previsto il ripristino del volo Auckland AKL – Singapore SIN da parte di Air NZ con un volo giornaliero operato con Boeing 777-200ER, mentre SQ introdurrà un Airbus A380 sulla stessa rotta dove si prevede un aumento di traffico del 30%. Air New Zealand, inoltre, potrà operare in codeshare sul network di Singapore, ad esempio 14 destinazioni in Europa tra cui Milano MXP e Roma FCO, e sulla sussidiaria regionale Silk Air MI. Al momento Air NZ, in Europa, ha un solo volo diretto su Londra LHR.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *