L’Airbus A350 inizia a volare.

Airbus A350 XWB

Airbus A350 XWB

Dopo la presentazione avvenuta a Le Bourget nel giugno del 2013, l’A350, l’ultimo prodotto di casa Airbus, è ormai entrato in linea con i primi clienti e comincia ad essere un incontro familiare negli aeroporti. L’ufficio vendite della casa di Tolosa dice che a febbraio 2016 gli ordini totalizzati sono stati 777, con 16 consegne già effettuate.

Il cliente di lancio è stato Qatar Airways QR, che ha ricevuto il primo esemplare nel 2014, tre giorni prima di Natale, e ha effettuato il primo volo nel gennaio del 2015. Al momento la compagnia di Doha ne possiede sette esemplari, su un totale di 80 ordini piazzati.

Il secondo vettore ad aver ricevuto l’A350 è stato Vietnam Airlines VN, nel luglio del 2015. A queste hanno fatto seguito Finnair AY, primo cliente europeo e quest’anno la brasiliana TAM JJ, ora all’interno del consorzio sudamericano LATAM (primo cliente americano) e Singapore Airlines SQ. In aprile sarà la volta di Cathay Pacific CX di Hong Kong.

Le consegne per il momento riguardano esclusivamente la versione 900 dell’A350, (nome completo A350 XWB cioè extra wide body). L’intera famiglia tuttavia prevede altre due versioni: una più corta (A350-800) e una più lunga (A350-1000). E se la 900 attualmente operativa ha una lunghezza di 66,8 metri per una capacità di 325 passeggeri, le altre due contano rispettivamente 60,5 metri per 280 pax e 73,8 per 366 pax.

La tabella delle consegne future, al momento ancora allo stato di ordini, dice invece che dalla fabbrica usciranno prossimamente anche 16 A350-800 e 181 A 350-1000. Inoltre nel 2016 l’aereo entrerà in linea anche con Air China CA, Air Asia AK, Asiana OZ, China Airlines CI, Etihad EY, Lufthansa LH e Thai Airways TG.

Singapore, da poco entrata nel club A350, farà debuttare l’aeromobile (prima segnatura 9V-SMA) su rotte a breve raggio verso Kuala Lumpur KUL e Giacarta CGK. In seguito verranno raggiunte anche Amsterdam AMS (maggio) e Düsseldorf DUS (luglio).

TAM, la penultima arrivata, ha cominciato a mettere in linea il suo A350 sulla rotta interna San Paolo GRU – Manaus MAO, per poi spostarlo fra marzo e aprile dall’hub paulista verso Miami MIA e Madrid MAD.

Anche Cathay Pacific effettuerà il rollout in zona Asia, ma su cinque destinazioni fra aprile e luglio 2016: Manila MNL, Taipei TPE, Bangkok BKK, Ho Chi Minh City SGN e Singapore SIN.

Il perché di un crescente interesse è presto spiegabile: diretto concorrente di entrambe le versioni del Boeing B777 (200 e 300), l’A350 offre rispetto a questi due un risparmio del 25 percento nei consumi, grazie ai nuovi motori Rolls-Royce Trent. E i consumi sono migliori anche rispetto al recentissimo B787, con un buon 9 percento in meno per ogni posto a sedere, che sull’A350 sono fino al 35 percento in più del Dreamliner.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *